Guida Definitiva ai Migliori 10 Libri di Strategia Musicale (in italiano)

Un libro si sa, può aprire la mente, salvare la vita.
Ma nel mondo della musica quali sono i libri che possono aiutare nel percorso di musicista consapevole?
Per rispondere a questa domanda ho fatto una raccolta di titoli interessanti che possono aiutare nella conoscenza del settore in cui si opera e aprire la mente anche nella realizzazione e diffusione della propria musica.

Non ho fatto tutto da solo, ma mi sono fatto aiutare un po’ anche dal gruppo Facebook
“Il Segreto per Vivere di Musica”, il gruppo dei Musicisti Consapevoli
che ogni giorno si aiutano a vicenda sulle tematiche più disparate della musica
(entra anche tu, fai richiesta QUI).

Di seguito trovi i 10 titoli che non puoi farti sfuggire se vuoi fare della musica la tua professione.

Ho inserito anche un manuale di social media marketing perché l’utilizzo dei social è importantissimo (guarda anche il mio corso gratuito su Facebook per Musicisti CLIKKA QUI), un libro con i consigli su come scrivere canzoni e anche il mio libro “Il Segreto Per Vivere di Musica” perché non ho trovato nulla in giro di così pragmatico e pratico in italiano.

[LEGGI ANCHE LA Guida Definitiva ai Migliori 10 Libri sulle Tecniche di Registrazione (in italiano)]

Ok ora ci siamo! Ecco la lista dei libri:

1) La tua band è una start up: Quando fare musica significa fare impresa (Thomas Brownlees)
Thomas Brownlees, esperto di consulenza e music business, raccoglie in questo libro informazioni pratiche e considerazioni di buon senso per aiutare i musicisti emergenti a sviluppare la propria carriera artistica. Il libro si pone l’obiettivo di confrontare i progetti nel settore discografico con le aziende in fase di avviamento per sottolineare le opportunità e i rischi associati all’imprenditoria delle arti.

2) Music marketing 3.0. Storie e strategie per l’emersione dell’artista indipendente nel nuovo mercato liquido (Marco Gardellin e Giovanni Vannini)
La musica è un’arte, ed è anche un’industria con i suoi attori, le sue logiche e le sue leggi. Ma con la tecnologia e le reti sociali il settore vive una rivoluzione. Nel giro di qualche nota si è passati dal giradischi alla generazione iPod, fino alle nuove forme della musica liquida. Tramite una profonda analisi del mercato, l’esplorazione di innovative piattaforme web e mobile e la presentazione di concreti casi di studio, il libro racconta la rivoluzione dell’industria musicale a chiunque ne faccia parte e non voglia essere tagliato fuori dalla storia. Attenzione particolare è riservata all’artista e alle nuove strategie di emersione: gli autori hanno elaborato una metodologia di social music marketing – Music Marketing 3.0 – per fare musica e stare sul mercato. La musica resta arte, l’industria cambia forma.

3) Effortless mastery. Libera il musicista che è in te. Con CD Audio (Kenny Werner)
“Libera il musicista che è in te” è una guida intuitiva per tutti coloro che desiderano eliminare le barriere alla propria creatività, nella vita e nell’arte. I concetti presentati nel volume sono applicabili a ogni professione, aspirazione o stile di vita in cui vi è la necessità di un pensiero che fluisca liberamente e senza sforzo. L’autore, Kenny Werner, è spesso presente in Italia con i suoi seminari didattici.


4) Come funziona la musica
(David Byrne)
“Come funziona la musica” è l’esuberante celebrazione di un soggetto cui David Byrne ha dedicato non solo la propria esistenza creativa, ma altresì le sue costanti riflessioni. In egual misura storico e antropologo, affabulatore e scienziato sociale, Byrne attinge alla propria pluriennale esperienza con i Talking Heads, Brian Eno e una miriade di altri collaboratori – insieme a viaggi in teatri lirici wagneriani, villaggi africani e in qualunque luogo esista la musica – per mostrare come la creazione musicale non sia solo l’opera del compositore solitario, isolato nel suo studio, bensì il risultato tanto logico quanto miracoloso di circostanze sociali. In una travolgente avventura intellettuale, “Come funziona la musica” racconta anche, con passione e ironia, il potere liberatorio e vitale della musica.


5) L’industria Musicale
(Gianni Sibilla)
Come si produce una canzone di successo? Quali sono i meccanismi che determinano l’ascesa di una star della musica pop, e quali invece possono far fallire un progetto discografico? Chi sono e come lavorano i “narratori occulti”, i professionisti dell’industria delle note che costruiscono l’immagine e la storia di un cantante, fino a spingerci a comprare i suoi dischi e andare ai suoi concerti? Il volume analizza l’industria musicale nelle sue strutture: un sistema di attori professionali e di routine produttive il cui obiettivo è la realizzazione del prodotto musicale, dalla sua incisione in studio alla sua vendita su supporti fonografici, alla sua performance in concerto, alla sua diffusione sui media.

6) Free: La fine dell’industria discografica. L’inizio del nuovo mondo musicale (Stephen Witt)
Frutto di anni di ricerca e a metà strada tra inchiesta, saggio e romanzo d’azione, Freeripercorre ogni tappa dell’èra della pirateria: dalle prime piattaforme di file-sharing alle indagini dell’Fbi e ai successivi processi, fino a una sorta di legalizzazione che ha permesso a Apple di trasformare in business il mercato clandestino degli mp3, cambiando per sempre il nostro modo di pensare alla musica.


7) 
The new rockstar philosophy. Manuale di autoaiuto per musicisti (Hoover & Voyno)
Manuale di autoaiuto per musicisti. “The New Rockstar Philosophy” nasce dalla consapevolezza che il mondo dell’industria musicale è in continuo e veloce mutamento. Mentre le grandi major e le etichette indipendenti si disperano per il declino delle vendite, le band e gli artisti si trovano per le mani un’imperdibile occasione per creare e gestire la propria carriera autonomamente, sfruttando i nuovi mezzi a disposizione e la flessibilità del mercato. Questo libro non è una guida da seguire pedissequamente per sfondare nel mondo del music business, si tratta invece di uno strumento di lavoro, un manuale da leggere, sottolineare e consultare per orientarsi nella vastità di mezzi e opportunità aperte dal nuovo scenario. The New Rockstar Philosophy non promette il successo istantaneo, ma scommette su un nuovo modo di agire e pensare alla musica, che possa trasformare la passione di una vita in un lavoro vero e proprio. Con un’introduzione di Manuel Agnelli, leader degli Afterhours e icona del rock indipendente italiano.

8) Social Media Marketing (Boasso & Saracino)
Il mondo delle reti sociali è in costante espansione. A Facebook con il suo miliardo e seicento milioni di utenti, si affiancano realtà del calibro di Twitter, YouTube, LinkedIn, Instagram, Snapchat. Insomma, persone e consumatori sono online, spesso proprio per parlare di servizi e prodotti, e il lavoro dei professionisti del marketing e della comunicazione è sempre più difficile. Aziende piccole e grandi devono affrontare la sfida, ma come farlo nel modo giusto? Questo manuale fornisce sia le basi per orientarsi, sia dei consigli pratici per cominciare a lavorare in modo professionale con il social media – o i social media – più adatto al proprio obiettivo. Il lettore viene guidato nella creazione di una strategia di marketing, ragionando sulla scelta e l’utilizzo degli strumenti adeguati allo scopo. Quindi sono introdotte nozioni per avvicinarsi alle campagne di advertising ed è presentata una metrica per la misurazione dei risultati, prima di concludere con consigli utili a gestire eventuali crisi di comunicazione.

 

9) Scrivere una canzone (Alfredo Rapetti Mogol & Giuseppe Anastasi)
La canzone è la forma d’arte più immediata e popolare che esista: frutto dell’unione di parole e note è un connubio in grado di sprigionare una forza che può restare inalterata per sempre. Canzoni come “Nel blu dipinto di blu”, “La canzone del sole” o L”a donna cannone”, per citarne solo tre fra mille possibili, continuano a emozionarci da decenni grazie anche all’armonia perfetta tra il testo e la musica. In “Scrivere una canzone” affronteremo una sfida stimolante e complessa: imparare a trovare le parole che completano una musica. Analizzeremo casi illustri del passato, studieremo differenze e affinità con la poesia. Ci avvicineremo a una lettura emotiva della musica e alle regole fondamentali della metrica e leggeremo testimonianze inedite di grandi autori sul loro rapporto con la scrittura.

10) Il Segreto per Vivere di Musica (Michele Maraglino)
“Il Segreto per Vivere di Musica” e il nuovo libro di Michele Maraglino, cantautore scrittore e fondatore dell’etichetta indipendente La Fame Dischi. In questo nuovo libro l’autore ribalta completamente le strategie per vivere di musica e spiega in maniera dettagliata quali sono gli accorgimenti da fare per non perdere denaro e per guadagnare il massimo dalla vostra attivita musicale. Una serie preziosissima di consigli, spiegazioni e accorgimenti per ottimizzare i vostri guadagni legati alla musica in modo da trasformare definitivamente la vostra passione in un lavoro vero e proprio. Perche “non c’e bisogno del successo per vivere di musica se sai esattamente da dove arrivano i soldi”. Una guida imperdibile e non solo. Un libro che apre la mente e insegna un nuovo modo di ragionare agli artisti emergenti oltre ad offrire una conoscenza a 360 gradi del mondo musicale e di tutti i suoi protagonisti e approfondire tutte le realta che ruotano attorno alla musica indipendente.

 

LEGGI ANCHE LA Guida Definitiva ai Migliori 10 Libri sulle Tecniche di Registrazione (in italiano)

 

Se questa guida ti è piaciuta abbonati alla newsletter del blog:
tantissimi contenuti premium gratuiti
disponibili solo via mail.

 

Non ti dimenticare inoltre di iscriverti al gruppo facebook dei musicisti consapevoli
dove troverai tantissimi musicisti
che si aiutano a vicenda scambiandosi
consigli e trucchi del mestiere.
Fai richiesta qui —> http://bit.ly/2owERRS

 

Fammi sapere nei commenti se hai letto di recente qualcosa di inerente e interessante.
Ok adesso è veramente tutto.

Buon lavoro!
Un abbraccio.
Michele

Please follow and like us: